L'AZIENDA

Mater Soli

MATER SOLI È IMPEGNATA NELLA VALORIZZAZIONE VITIVINICOLA DEL TERRITORIO TRAPANESE CON L’OBIETTIVO DI DARE UN’IMPRONTA CARATTERISTICA AI VINI CHE NE DERIVANO.

I vigneti da cui le uve vengono selezionate si estendono per 45 ha in diverse tenute della Sicilia occidentale particolarmente vocate alla coltivazione della vite: Alcamo, Castellammare del Golfo, Salemi, Segesta e Trapani. La diversità degli areali dove le nostre viti crescono è il punto di forza che caratterizza la qualità del prodotto coltivato a diverse altitudini che vanno dai 160 ai 600 metri s.l.m. concorrendo a creare un vantaggioso e differenziato microclima.

vini

Mater Soli

Una tradizione familiare arrivata alla terza generazione

Uniti dalle stesse visioni, Maurizio Ferrara e Piero Colomba creano Mater Soli.
L’impegno e l’amore per la propria terra li spinge a valorizzare i loro vini difendendo gusto e tradizioni.

Maurizio Ferrara,
agronomo di Alcamo, gestisce l’azienda vinicola di famiglia con attenzione alla tradizione trasmessagli dal padre insieme ad una corrente innovativa mirata al raggiungimento delle attuali richieste di mercato in ambito di sostenibilità ambientale.

Piero Colomba,
enologo di Castellammare del Golfo, ha un’esperienza pluridecennale nella produzione del vino. Affronta ogni vendemmia con la sfida di ottenere un prodotto in linea con le caratteristiche di tipicità di ogni varietà e di ogni territorio.

Nel segno della valorizzazione territoriale

Produrre vino è pura tutela dell’essenza siciliana. L’amore per la terra d’origine, il desiderio di difendere la propria tradizione e la dedizione nello svolgere il proprio lavoro sono i punti chiave dell’azienda.

L’importante obiettivo che ci prefiggiamo è quello di raggiungere livelli sempre più elevati di sostenibilità ambientale. Essere un’azienda sostenibile oggi significa garantire qualità attraverso l’innovazione tecnologica nelle diverse fasi di produzione permettendo al consumatore di vivere un’esperienza sensoriale autentica.

Tra Alcamo, Castellammare del Golfo, Salemi, Segesta e trapani

Il nostro territorio

La Sicilia si trova spesso ad essere paragonata ad un continente a causa della sua ampia diversificazione delle caratteristiche climatiche e pedologiche dei vari territori.

La coltivazione in diversi areali viticoli della provincia di Trapani, ci permette di avere diverse epoche fenologiche della vite con conseguente differenziazione delle caratteristiche dei prodotti ottenuti.

I vigneti ubicati tra le colline di Alcamo e Castellammare del Golfo sono caratterizzati da terreni fertili di medio impasto e qui la vicinanza del mare esercita una forte influenza sulle uve. Il territorio di Alcamo è infatti una zona altamente vocata alla viticoltura, lo suggerisce la sua etimologia che ricollega il nome attuale alla parola araba “al-qamah”, che significherebbe appunto “terra fertile”.

Spostandoci più all’interno tra Segesta, Vita e Salemi dove la coltivazione raggiunge quote che variano tra 400 m e 600 m s.l.m. ci ritroviamo terreni

freschi, abbastanza tenaci e giovani dove è possibile riscontrare una buona presenza di scheletro (pietre).

Nella vallata sottostante Erice nel territorio di Trapani, troviamo terreni tendenti all’argilloso, zone abbastanza calde e ventilate che si caratterizzano per un epoca di maturazione anticipata e dove, con l’intervento di irrigazioni di soccorso nel periodo estivo si riesce a raggiungere maturazioni fenoliche ad alto livello qualitativo per le uve a bacca rossa. Fattori pedo-climatici favorevoli alla crescita dell’uva e una buona gestione delle tecniche colturali sono presupposto di un buon raggiungimento degli obiettivi produttivi.

info@matersoli.it
366 1900907 - 338 4830001
Alcamo (TP) - Sicilia, Italia

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian